Salernitana, Forza Nuova contro Lotito, Mezzaroma e De Luca

L'affondo: «Salerno e la Salernitana sono dei Salernitani»

salernitana forza nuova contro lotito mezzaroma e de luca
Salerno.  

In campo - tribunali permettendo - servirà un miracolo sportivo per consentire alla Salernitana di salvare la categoria. Fuori dal rettangolo di gioco, invece, si sta giocando un’altra partita, tutta incentrata sui responsabili di questa stagione amarissima. Un dibattito che, da tempo, ha diviso la tifoseria del cavalluccio marino, negli ultimi mesi arrivata anche a disertare i gradoni dell’Arechi. Ma l’argomento Salernitana, nell’anno del centenario del club granata, è diventato motivo di confronto anche tra le forze politiche.

L’ultimo affondo è arrivato da Forza Nuova Salerno che, attraverso la propria pagina Facebook, ha sottolineato che «Salerno e la Salernitana sono dei Salernitani». Un messaggio forte, accompagnato da una foto risalente al luglio 2011 che ritrae i co-patron Lotito e Mezzaroma in compagnia del governatore De Luca (all’epoca sindaco) nel giorno della loro presentazione a Salerno. «Contro chi fa promesse a imprenditori per arrivare a governare - si legge nel post -, contro chi attacca la nostra città e la nostra tifoseria facendo riferimento al nostro patrono, contro chi vuole investire nella nostra città solo a scopo di lucro. Salerno e la Salernitana sono dei Salernitani. Noi non siamo merce di scambio, affrontiamo tutto e tutti con dignità».