Squadra turca crede di aver comprato Jallow ma sbaglia persona

Pensavano di aver preso il talento granata, ma aveveno comprato un centrocampista di C portoghese

squadra turca crede di aver comprato jallow ma sbaglia persona
Salerno.  

Chi ha giocato a Pc Calcio, tra i primi e più bei giochi manageriali di calcio in voga tra metà anni 90 e 2000, ricorderà che in particolare nella versione 5 ci si trovava spesso sul mercato a prezzi stracciatissimi Ronaldo. Presi dalla foga e dal prezzo appetibile molti giocatori lo acquistavano subito, salvo poi accorgersi di aver preso non “il Fenomeno” dal Barcellona, ma l'anonimo Ronaldo Costantino Pereira dal Vitoria Setubal.
Un fatto più o meno simile, ma non a Pc Calcio, è accaduto ai turchi del Menemenspor, che giocano in B: erano convinti di aver fatto il colpaccio prendendo Jallow, talento della Salernitana, prendendolo dopo una trattativa lampo. Salvo poi accorgersi all'arrivo di non aver preso Lamin, il talentino della Salernitana, ma Alpha Jallow, centrocampista di una squadra di C portoghese. Oltre il danno la beffa per il povero calciatore: una volta accortisi dell'errore i dirigenti turchi hanno stracciato il contratto, dichiarando che l'affare era saltato per il mancato superamento delle visite mediche.