Fabiani:"Prestazione convincente, positivo non aver preso gol"

Il Direttore Sportivo parla anche di mercato:"Vediamo cosa offrirà, proveremo a migliorarci"

fabiani prestazione convincente positivo non aver preso gol
Salerno.  

La Salernitana vince e convince contro il Pordenone seconda forza del campionato. Al termine del match, ai microfoni di Otto channel 696 nel corso della trasmissione Off Side, si è detto soddisfatto il Direttore Sportivo Angelo Fabiani:”Questi tre punti ci servivano, con una classifica così strana sono molto importanti. Basta poco per passare dalla zona play out a quella play off”.

La soddisfazione maggiore però è figlia della prestazione. “La gara è stata convincente, questa volta rispetto ad altre occasioni sono arrivati anche i punti che sono la cosa che conta”. Quattro gol senza subirne, notizia importante per la società anche in ottica futura. “Gli attaccanti fanno sempre quadrare i conti, a volte sbagliano e a volte segnano ma alla fine danno sempre il proprio apporto. Abbiamo Djuric, posso tranquillamente dire che è un giocatore eccezionale. La cosa che mi fa più piacere è non aver subito gol in casa, le statistiche ci dicono che ne prendiamo qualcuno di troppo. Questa è la notizia più bella”.

Gennaio sarà anche tempo di compravendite. “Il mercato? Vediamo quando aprirà cosa ci sarà. Se ci offriranno situazioni che miglioreranno la squadra prenderemo qualche pedina, ma bisogna sempre vedere chi si muoverà. I giocatori importanti di solito restano nelle proprie squadre e non vengono messi sul mercato. Io ho la mia idea su cosa bisogna fare. Ripeto, facciamo gol con una certa frequenza mentre ne prendiamo troppi. Poi toccherà al tecnico fare la sua analisi e trasmetterla al sottoscritto per capire come sarà meglio muoversi”. E sui cori contro la proprietà il discorso di Fabiani è chiaro. “A me darebbe fastidio l'indifferenza, quando c'è un coro contro qualcuno prendo sempre l'aspetto positivo perché il tifoso vuole sempre vincere e quindi aiutarci a migliorare le cose”.