Salernitana, Fabiani a 696: «Vogliamo proseguire con Ventura»

Caso stipendi, il ds granata nel corso di Granatissimi: «Siamo tutti operai di un mondo in crisi»

Salerno.  

Le difficoltà di ripartire dopo tre mesi di stop. Ma anche il futuro di Gian Piero Ventura, la ricostruzione del settore giovanile, la grana del taglio stipendi e della deroga per i contratti in scadenza al 30 giugno. Il ds della Salernitana, Angelo Fabiani ha parlato a 360 gradi in un’intervista esclusiva concessa ad Ottochannel 696 e andata in onda questa sera nel corso della trasmissione Granatissimi. «Se si inizia un percorso, bisogna dare il tempo di poter esprimersi in un arco di tempo giusto per esprimere le proprie idee calcistiche. La volontà di ambo le parti di proseguire questo percorso c’è», ha svelato l’operatore di mercato romano in merito al futuro di Ventura. Poi, parlando della questione stipendi, ha rivolto un messaggio chiaro ai calciatori. «Massimo rispetto per giocatori, tecnici e dirigenti ma bisogna averlo anche per steward, addetti stampa, segretari e magazzinieri. Siamo tutti operai di un mondo in crisi e questa crisi si farà sentire ancor di più nei prossimi anni», ha ribadito il direttore sportivo della Salernitana.