Boni è super, agli Europei è medaglia d'oro nei 50 dorso S3

Il campione partenopeo è salito sul gradino più alto del podio vincendo il titolo continentale

boni e super agli europei e medaglia d oro nei 50 dorso s3

Ancora una volta Vincenzo Boni ha gettato il cuore oltre l'ostacolo scrivendo un'altra fantastica pagina di storia del nuoto paralimpico campano e italiano. Il campione napoletano ha vinto la medaglia d'oro nei 50 dorso S3 con una prova incredibile. 45''94 il crono con cui ha bruciato tutti gli avversari e ha conquistato il gradino più alto del podio. Un successo figlio di tanti allenamenti e di un costante miglioramento durante tutto l'inverno che lo ha portato ai campionati italiani di febbraio a stabilire addirittura il record del mondo nei 100 dorso S3. Boni, che è tesserato per il Caravaggio Sporting Village dove si allena tutti i giorni seguito dal suo tecnico Alessio Sigillo, conferma con questa medaglia d'oro nella competizione continentale di poter essere una delle carte vincenti in ottica dei giochi paralimpici che andranno in scena a settembre a Rio de Janeiro. I 50 dorso erano solo la prima gara del fuoriclasse napoletano a questi Europei che sono iniziati proprio oggi a Funchal in Portogallo con l'Italia grande protagonista. Nei prossimi giorni il neo campione europeo tornerà in acqua per dare l'assalto ad altre preziose medaglie. Insomma il bello deve ancora venire.