Universiadi 2019, Iovino: "La fiaccola partirà da Avellino"

Questa mattina, nel capoluogo irpino, convegno in vista dell'ormai imminente evento internazionale

universiadi 2019 iovino la fiaccola partira da avellino
Avellino.  

Numeri da super evento internazionale con la Campania protagonista e l'Irpinia pronta. Questa mattina, presso il salone di Confidustria, ad Avellino, si è tenuto il convegno "Universiade 2019, lo sport una via per la solidarietà, l'inclusione e la pace". A introdurre il dibattito Bruno Iovino, membro dello staff organizzativo, a presentare il programma e lo spirito della manifestazione: “Le Universiadi sono la seconda manifestazione, per importanza, dopo le Olimpiadi. In Campania arriveranno novemila atleti, duemila di delegazione, quindi, avremo un'affluenza straordinaria; 127 Paesi parteciperanno favorendo l'integrazione, la socializzazione, promuovendo un messaggio: lo sport può essere uno strumento per dimostrare che è possibile la collaborazione tra i popoli, convivere in pace, utile a unire.”

La mattinata ha portato in dote un annuncio: la fiaccola partirà da Avellino. “Ufficialmente il 22 giugno, alle 18, da piazza della Libertà partirà il viaggio della fiaccola delle Universiadi. Sarà, perciò, fondamentale essere pronti per l'accoglienza, con manifestazioni sportive. Il tragitto è stato definito e attraverserà tutta la città. Sarà un atto simbolico, ma significativo sotto tutti i punti di vista. Attendiamo la collaborazione di volontari per un appuntamento da vivere come comunità, come regione, con orgoglio e voglia di ben figurare. Insieme.” ha concluso il delegato ARU Universiadi 2019.

Ha moderato il convegno Gianni Colucci, giornalista de "Il Mattino". Relatori: Ciro Pizzo, docente di Sociologia dell'Università "Suor Orsola Benincasa" di Napoli; Carmelo Alvino, "palma di bronzo" al merito sportivo e docente del Liceo Sportivo di Avellino; Rosamaria Iannaccone, presidente della fondazione "Antonietta Cirino" progetto Parkinson Avellino; Patrizio Oliva, testimonial Universiade 2019, ex pugile leggenda dello sport campano e italiano. Le conclusioni sono state affidate al persidente nazionale dell'U.S. A.C.L.I., Damiano Lembo.

Clicca sul pulsante "play", al centro della foto in apertura, per vedere l'intervista integrale al delegato ARU Universiadi 2019, Bruno Iovino.