Ex Avellino: stagione finita per Mokulu

Bruttissimo infortunio per l'attaccante, arriva Denis?

ex avellino stagione finita per mokulu
Avellino.  

Dopo Paganini, Lasik e Sammarco, un altro calciatore è incappato in un bruttissimo infortunio: si tratta dell'ex Avellino Benjamin Mokulu che, durante l'ultima partita tra Cremonese e Spezia, ha rimediato la rottura totale del tendine d'Achille. Dopo aver lasciato il campo praticamente in lacrime e consapevole di aver finito anzitempo la sua stagione, il forte centravanti si è recato presso l'ospedale più vicino per gli accertamenti del caso e si è sottoposto ieri pomeriggio ad un intervento perfettamente riuscito. I tempi di recupero saranno ovviamente lunghissimi e la società grigiorossa, dopo aver acquistato un bomber come Paulinho in estate mettendo sul piatto un contratto piuttosto ricco per la categoria, non vuole farsi cogliere impreparata: nel mirino, infatti, c'è German Denis, attaccante che in passato ha fatto le fortune di Napoli e Atalanta e che già qualche mese fa fu vicinissimo alla firma. Denis ha manifestato più volte la volontà di chiudere la carriera in Italia e accetterebbe volentieri il progetto della Cremonese che, a quel punto, potrebbe contare su un reparto offensivo di grandissimo spessore. L'eventuale sforzo economico della società confermerebbe soltanto che Tesser e i suoi calciatori credono fortemente di poter ripetere il miracolo della Spal. Una curiosità: Mokulu, quest'anno, ha segnato uno dei suoi pochi gol proprio contro l'Avellino in quella contestata gara di Cremona finita 3-1 per i padroni di casa.

Redazione Sport