Calcio Avellino: è già questione stadio. Intanto il logo...

Dal sito e dai canali social della società di Walter Taccone è sparito il marchio US

calcio avellino e gia questione stadio intanto il logo
Avellino.  

 

di Carmine Quaglia

E' già questione stadio per la Società Sportiva Dilettantistica Calcio Avellino, il club di Gianandrea De Cesare che si iscriverà alla Serie D dopo l'estromissione dell'Avellino dalla Serie B. Walter Taccone è deciso a ripartire dal campionato di Eccellenza con la sua società, non fallita, ma esclusa dal torneo cadetto. Inoltre, ha in uso lo stadio "Partenio-Lombardi". Anche se il Comune di Avellino può vantare crediti per un milione di euro, Taccone, almeno per il momento, non avrebbe garantito la disponibilità per la concessione della struttura sportiva irpina all'ingegner De Cesare e alla nuova SSD Calcio Avellino. Nelle scorse ore, la squadra operativa di Sidigas ha raggiunto lo stadio "Fina" di Montemiletto, campo omologato per il torneo di Serie D. La nuova società ha già ottenuto il via libera dal primo cittadino del comune irpino.

Intanto, il logo storico dell'Unione Sportiva Avellino è scomparso dal sito ufficiale del club di Walter Taccone e dai canali social. L'associazione per la storia, presieduta da Mario Dell'Anno ha diffidato la società dall'utilizzo del marchio, sostituito temporaneamente dalla denominazione "Unione Sportiva Avellino".

Aggiornamento
ore 16.20
- La pagina Facebook della società di Taccone non risulta più consultabile dalla ricerca. Dopo il cambio delle immagini profilo e della copertina che presentava come foto lo stadio Partenio-Lombardi, ecco l'ulteriore novità.

Sullo stadio, la nota del sindaco di Montemiletto, Agostino Frongillo: "Cari concittadini, è ufficiale la collaborazione con l'Avellino e il Comune di Montemiletto. Ieri sera c'è stato un incontro con la dirigenza Sidigas, conclusosi con la firma della disponibilità all'utilizzo dello stadio Fina di Montemiletto per il campionato di serie D che l'Avellino si accinge a disputare.Da qui un enorme in bocca al lupo e l'auspicio di una lunga serie di vittorie e successi per la scalata alla serie A".