Avellino, fiato e zanne sul collo del Lanusei: -2

I lupi battono 1-2 la Lupa Roma, la capolista k.o. 1-0 a Trastevere. Primato: arrivo in volata

avellino fiato e zanne sul collo del lanusei 2
Avellino.  

Al campo sportivo "Montefiore" di Rocca Priora, Lupa Roma - Avellino, valida per la trentaseiesima giornata del girone G di Serie D: rileggi la cronaca testuale in tempo reale di Ottopagine.it

Il tabellino.

Lupa Roma - Avellino 1-2

Marcatori: pt 14' Morero, 20' Da Dalt, 46' Alonzi.

Lupa Roma (4-3-1-2): Reali; Perocchi, Cacciotti, Negro, Giorgi; Di Giovanni (38' st Tomaselli), Mastrantonio (36' st Rebecchini), Ansini; Pompili (28' st Squerzanti); Alonzi, Mastromattei. A disp.: Signorelli, Cucciari, Di Franco, Rossetti, Ceraolo, Olivetti. All.: Amelia.

Avellino (4-2-4): Viscovo; Betti, Morero, Dionisi, Parisi; Matute, Di Paolantonio (8' st Gerbaudo); Tribuzzi, Sforzini (12' st Mentana), De Vena (37' st Buono), Da Dalt (19' st Ciotola). A disp.: Pizzella, Omohonria, Dondoni, Pepe, Capitanio. All.: Bucaro.

Arbitro: Giacomo Monaco della sezione di Termoli. Assistenti: Amedeo Carpano della sezione di Siena e Simone Venuti della sezione di Valdarno.

Note: Ammonito Alonzi per proteste. Angoli: 0-4. Recupero: pt 1'; st 5'.

Foto: https://www.facebook.com/asdroccaprioracalcio/

Secondo tempo

50' - Finisce qui dopo trenta secondi di recupero extra per un cambio della Lupa Roma. L'Avellino centra l'ottava vittoria di fila e si porta a -2 dalla capolista Lanusei: 1-2 sul campo della Lupa Roma, tutto nel primo tempo, reti di Morero (14'), Da Dalto (20') e Alonzi (46'). Undicesimo successo nelle ultime dodici partite per Morero e compagni. Due giornate alla fine del girone G di Serie D: per il primo posto sarà arrivo in volata. Gli uomini di Gardini non possono più sbagliare.

50' - Finale da Trastevere! Il Lanusei k.o. 1-0.

48' - Parisi guadagna un calcio di punizione prezioso e, di mestiere, guadagna qualche secondo restando a terra.

46' - Il Trastevere continua a divorare palle-gol.

46' - Brivido per la difesa dell'Avellino, che si salva con affanno.

45' - Cinque minuti di recupero.

45' - Clamorosa occasione fallita dall'Avellino. Sbaglia tutto Reali, che esce palla al piede fuori dall’area, Tribuzzi gliela ruba, poi Mentana calcia frettolosamente centrando un difensore a porta vuota.

44' - Ultimo minuto prima della segnalazione del recupero: Lupa Roma - Avellino 1-2, Trastevere - Lanusei 1-0.

43' - Anzini centra la barriera.

42' - Calcio di punizione dal limite per la Lupa Roma. L'Avellino con le dita incrociate.

40' - Vis Artena - Sassari Latte Dolce 1-2, il Trastevere deve vincere per non perdere il terzo posto e lo sta facendo contro il Lanusei.

38' - Cambio per la Lupa Roma: Tomaselli per Di Giovanni.

38' - Lupi col 4-5-1.

37' - Cambio Avellino, è il quarto: Buono entra al posto di De Vena.

36' - Seconda sostituzione per la Lupa Roma: Mastrantonio viene rimpiazzato da Rebecchini.

35' - Trastevere vicinissimo al raddoppio.

32' - Mentana, scoordinato, commette fallo non addomesticando un pallone tutt'altro che ingestibile.

30' - Bucaro rischia di essere allontanato dal campo.

28' - Primo cambio per la Lupa Roma di Marco Amelia: Squerzanti, cercato in estate dall'Avellino, rileva Pompili.

27' - Maute premia l’inserimento di De Vena in area, il destro del bomber, davanti al portiere, è alto. Altra chance sciupata dai lupi.

26' - Egoista Tribuzzi, che salta il diretto avversario, tre contro due, calcia debolmente a lato non servendo Mentana e De Vena al centro dell'area di rigore.

25' - L'Avellino deve chiudere la partita per evitare brutte sorprese dopo aver rianimato la Lupa Roma sul finire del primo tempo.

21' - Ciotola subito vicino al gol, imbeccato di prima da De Vena: destro a giro di nulla sul fondo.

19' - Terzo cambio nell'Avellino: Ciotola rileva Da Dalt, che, al momento, sta decidendo la partita con il suo gol al 20' del primo tempo.

16' - Di Giovanni dalla destra serve Ansini, il sinistro dal limite dell'area di rigore del dieci laziale si spegne abbondantemente sul fondo.

14' - Mentana sbaglia un appoggio elementare, rimessa laterale per la Lupa Roma.

14' - Trastevere - Lanusei 1-0. L'Avellino resta, momentaneamente, a -2 dal primo posto.

12' - Secondo cambio nell'Avellino: dentro Mentana, fuori Sforzini. Avellino momentaneamente con cinque under.

8' - Primo cambio della partita: fuori Di Paolantonio, dentro Gerbaudo.

7' - De Vena col sinistro dai venti metri, palla di poco alta sulla traversa.

5' - L'Avellino ha serrato le file dopo il gol concesso alla Lupa Roma sul finire del primo tempo.

1' - A Rocca Priora sono arrivati il patron dell'Avellino, Gianandrea De Cesare, ed il presidente Claudio Mauriello.

1' - Avellino vicino al gol. Cross strepitoso di Tribuzzi, svetta Sforzini, Reali si salva in calcio d'angolo.

1' - Si riparte.

0' - Continua l'attesa. Circa cinque minuti di stand-by.

0' - Squadre in campo. Si attende il via di Trastevere - Lansuei per garantire la contemporaneità.

Primo tempo

46' - Si va al riposo sul risultato parziale di Lupa Roma - Avellino 1-2 (14' Morero, 20' Da Dalt, 46' Alonzi). Il Lanusei sta perdendo a Trastevere (16' Renzi). I lupi sono momentaneamente a -2 dal primo posto.

46' - Gol della Lupa Roma. Alonzi salta come birilli Dionisi, Matute, Betti e poi scarica in porta il destro dell’1-2.

45' - Un minuto di recupero.

44' - Si attende il recupero. Intanto, Trastevere - Lanusei sempre sull'1-0.

40' - L'Avellino sta gestendo il doppio vantaggio (Morero al 14', Da Dalt al 20') senza correre rischi.

36' - Morero domina in difesa intercettando un cross dalla destra per Mastromattei, pronto a battere a rete.

32' - Altra botta dalla distanza di Matute, Reali si distende sulla sua sinistra e para.

30' - Avellino avanti di due gol e in pieno controllo del match.

29' - Angolo dalla destra, De Vena si smarca e gira in porta col destro. Tiro debole, Reali blocca.

25' - A Trastevere allontanato dal campo il tecnico del Lanusei Gardini.

23' - Lupa Roma pericolosa. Alonzi sfiora, Viscovo non interviene e Morero alle sue spalle salva in extremis.

20' - Il raddoppio dell'Avellino. Percussione centrale di Da Dalt e destro perfetto, angolato, imprendibile per Reali. Secondo gol per l'argentino in maglia biancoverde.

17' - Trastevere in vantaggio sul Lanusei un minuto fa. Rete di Renzi, l'Avellino è momentaneamente a -2 dal primo posto.

17' - Viscovo si oppone a Mastromattei, la palla resta lì, poi finisce in rete, ma c’è una carica ai danni del portiere biancoverde. L'arbitro Monaco annulla e ammonisce Alonzi, che protestava in maniera veemente.

14' - Avellino in vantaggio. Punizione dalla sinistra, mischia in area di rigore e il capitano, di tacco, porta avanti i lupi. Quinto centro in campionato per l'argentino, al rientro dopo un turno di squalifica.

14' - Fumogeni dei tifosi irpini e olandesi a colorare l'aria del campo sportivo "Montefiore".

10' - Primo calcio d'angolo della partita, battuto da Di Paolantonio, Morero si libera in area e colpisce di testa: palla sul fondo.

11' - Sterzata di Tribuzzi, Negro lo aggancia appena dentro l'area di rigore, ma Monaco lascia correre.

11' - Sono arrivati i tifosi dell'Avellino e iniziano a farsi sentire. Con loro i supporter olandesi, amici, dell'Ado Den Haag, che questa mattina erano in città.

9' - Avellino vicino al gol. Parisi scodella in area di rigore, sul secondo palo, per Tribuzzi: l'esterno d'attacco calcia al volo, Reali para, allontana la difesa laziale.

7' - Matute ci prova dalla distanza, ma centra Cacciotti. Terreno di gioco in condizioni tutt'altro che ottimali.

5' - Non sono ancora arrivati i tifosi dell'Avellino.

4' - Tribuzzi prende il fondo mette dentro un cross a mezza altezza, allontanato da Giorgi.

3' - Iniziata, con un minuto di ritardo rispetto al match dell'Avellino, anche Trastevere - Lanusei.

2' - Non è ancora iniziata Trastevere - Lanusei. C'è un buco nella rete di una delle porte del "Trastevere Stadium".

1' - Partiti.

0' - Squadre in campo.

0' - Il campione del mondo Marco Amelia si gioca il tutto per tutto in chiave salvezza optando per un 4-3-1-2 con Pompili alle spalle di Alonzi e Mastromattei. Loggello è squalificato, al suo posto in mediana c’è Ansini.

0' - Sono arrivate le formazioni ufficiali. Tutto confermato nell'Avellino rispetto a quanto ipotizzato, ieri e questa mattina, su Ottopagine.it. Gli interpreti del 4-2-4 del tecnico Bucaro sono Viscovo tra i pali; Betti, Morero, Dionisi e Parisi in difesa; Matute e Di Paolantonio a centrocampo; Tribuzzi, Sforzini, De Vena e Da Dalt in attacco. Va in tribuna per la seconda partita di fila Alfageme, alle prese con i postumi di problemi a un ginocchio.

0' - Buon pomeriggio ai lettori di Ottopagine.it. È il giovedì della verità per l'Avellino, impegnato nella terzultima giornata del girone G di Serie D. Alle 15 il calcio d'inizio della sfida a Rocca Priora, "tana" della Lupa Roma. In contemporeanea, a pochi kilometri di distanza, si gioca Trastevere - Lanusei: i biancoverdi, a caccia dell'ottava vittoria consecutiva, sono a cinque punti dalla capolsita sarda; sperano, ovviamente, in una frenata dell'undici di Gardini (bomber Bernardotto k.o., ndr), al "Trastevere Stadium", per riaprire il campionato in extremis. La squadra allenata da Perrotti deve difendere il terzo posto dopo essere stata agganciata, domenica scorsa, dal Sassari Latte Dolce.

La vigilia

Seduta di rifinitura a porte chiuse e partenza alla volta del Lazio per l'Avellino. Domani, a Rocca Priora, i biancoverdi affronteranno la Lupa Roma nella terzultima giornata del girone G di Serie D. Per fare gruppo, tutti convocati ad eccezione dell'infortunato Rizzo e di Zullo, out per scelta tecnica. Fa parte dell'elenco anche Carbonelli, che sta gradualmente riprendendo confidenza col pallone. L'unico dubbio di formazione è legato a chi tra Morero, al rientro dopo un turno di squalifica - ma non al top - e Dondoni affiancherà Dionisi al centro della difesa. Davanti a Viscovo la linea a quattro difensiva sarà completata da Betti, a destra, e Parisi, a sinistra (anch'esso al rientro dopo una giornata di stop forzato impostagli dal giudice sportivo, ndr). A centrocampo sono intoccabili Matute Di PaolantonioTribuzzi Da Dalt fungeranno da esterni d'attacco per completare del quartetto del reparto avanzato composto da Sforzini De Vena, con Alfageme destinato, nella migliore delle ipotesi, a partire dalla panchina dopo la paura per il movimento innaturale a un ginocchio di cui è rimasto vittima nella rifinitura dello scorso sabato: un incidente di percorso che lo ha spaventato in maniera sensibile costringendolo a seguire Avellino - Budoni dalla tribuna. Uno scenario che potrebbe ripetersi anche quest'oggi.

La probabile formazione dell'Avellino.

Avellino (4-2-4): Viscovo; Betti, Morero, Dionisi, Parisi; Matute, Di Paolantonio; Tribuzzi, Sforzini, De Vena, Da Dalt. All.: Bucaro.

L'elenco dei 25 convocati (tra parentesi gli anni di nascita degli under).

Portieri: Lagomarsini, Pizzella (2001), Viscovo (1999).

Difensori: Betti (2000), Capitanio, Dionisi, Dondoni, Morero, Mithra, Omohonria (1999), Parisi (2000), Patrignani (1999).

Centrocampisti: Buono (1999), Carbonelli (2000), Da Dalt, Di Paolantonio, Gerbaudo, Matute, Tribuzzi (1998).

Attaccanti: Alfageme, Ciotola, De Vena, Mentana (1999), Pepe, Sforzini.