"Ringrazio tutti, ad Avellino sono rinato"

In conferenza stampa ha parlato il difensore biancoverde Walter Zullo

ringrazio tutti ad avellino sono rinato
Avellino.  

“Avellino mi ha dato la forza di superare quel terribile infortunio e tornare a giocare dopo 18 mesi : grazie a tutti”.

Il difensore biancoverde Walter Zullo che ha preso le chiavi della retroguardia irpina ha parlato in conferenza stampa: "Vorrei ringraziare la società, lo staff precedente in cui c’era il professore La Porta, il dottor Esposito. Per me è un’opportunità importante quest’anno con mister Ignoffo e Cinelli. Dopo tanta inattività ci tenevo a rimettermi in discussione”.

Sull'assetto difensivo. “E' indifferente giocare a 3 o a 4, la fortuna è stata rompere subito il ghiaccio contro la Paganese perchè in queste occasioni c'è sempre un pò di timore psicologioco.

Sul prossimo avversario. "Veniamo da un buon momento ma con il Picerno guai a rilassarci. Hanno grande intensità e gamba, giocano spensierati. La prepareremo nei minimi dettagli" 

Chiusura sulle sue capacità balistiche. “La punizione a Gubbio nel 2013 fu uno snodo decisivo verso la promozione in B di quell'anno ma anche tra le più brutte che ho calciato – scherza – comunque spero di ripetermi” .

Clicca sul pulsante "Play" della foto di copertina per vedere la conferenza stampa integrale di Walter Zullo