Dal campo al tribunale, i due volti dell'Avellino

Ignoffo vola alto, la proprietà cerca una exit strategy ai problemi

dal campo al tribunale i due volti dell avellino
Avellino.  

Svestiti ormai i panni della sorpresa l’Avellino di Ignoffo sta diventando una protagonista del Girone C di Serie C. Tre vittorie di fila, certamente non frutto del caso ma di organizzazione diligenza e tanta tecnica. Quella qualità che mostra Parisi nel suo dolce lob del 2-0 a Potenza, quella di Di Paolantonio nello sferrare il colpo del 3-1 ai lucani.

La squadra sul campo continua a fare da contraltare alla società, tormentata da mille problemi e attesa domani da uno snodo cruciale, quando il giudice fallimentare del tribunale di Avellino Russolillo ha convocato tutte le parti in causa per capire gli effettivi margini del piano di rilancio della Sidigas.

E ora anche il calendario dà una mano ai lupi. Domenica alle 17.30 al Partenio arriva il Bisceglie, mercoledi 25 nel primo turno infrasettimanale la Virtus Francavilla ALLE 18.30. Due incroci che sembrano alla portata di questo Avellino e che possono lanciare ancor di più la squadra in classifica. Attese almeno 6 mila presenze al Partenio con l’obiettivo di andare oltre verso il sold-out attualmente disponibile dei 7mila.