Morero: "Il campo mi manca, torneremo presto allo stadio"

Il messaggio del capitano biancoverde

Avellino.  

Santiago Morero, in questi giorni difficili, è a casa con i suoi tre figli, due bambine ed il piccolo Thiago, e si divide tra due ruoli importantissimi: i doveri di papà e quelli di capitano dell’Avellino. Nel suo saluto speciale alla comunità irpina e alle famiglie colpite dal Covid-19 sottolinea come naturalmente gli manchi il campo, l'adrenalina della domenica, che per un calciatore è tutto. Passiamo insieme questo momento di difficoltà e poi sicuramente ci sarà il tempo per tornare tutti allo stadio". L'Avellino, come tutti gli altri club, aspetta di conoscere il proprio destino. Ma intanto, come da accordo tra Lega Pro e assocalciatori, non farà ritorno sul campo per la ripresa degli allenamenti almeno fino al prossimo 3 aprile.