Ghirelli: "Il merito sportivo va salvaguardato"

Il presidente difende le scelte della terza serie in attesa del consiglio federale

ghirelli il merito sportivo va salvaguardato
Avellino.  

Nel corso di 0825-Focus Serie C il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ha rivendicato la bontà del criterio del merito sportivo per la quarta promossa in serie B, nel caso in cui in cadetteria si giocaseero i playout.

“Non ci siamo inventati nulla, quello del merito sportivo è un criterio che storicamente la Lega Pro ha sempre adottato nei momenti in cui si è trovata in difficotà per esempio per determinare le classifiche dei diversi gironi con un numero di partite diverse".

E sulle polemiche ingenerate, in attesa del consiglio federale, Ghirelli si è espresso così: “Chi fa polemica si deve interrogare perchè la maggior parte dei club non abbiano partecipato a quella votazione, pur potendolo fare e avendo diritto a partecipare ai play. Quindi significa che c'è una difficoltà reale dal punto di vista di poter riprendere.

Si preannuncia un braccio di ferro che potrebbe protrarsi a lungo in caso di parere negativo della Figc alle richieste pronte a essere messe sul tavolo dalla terza serie.