Serie C, c'è il Consiglio Federale. Ecco il possibile girone C

Appuntamento domani alle 12. Si preannuncia un raggruppamento altamente competitivo

serie c c e il consiglio federale ecco il possibile girone c
Avellino.  

C'è grande attesa per il Consiglio Federale della Lega Pro, che si terrà domani alle 12. Nel corso della riunione verranno stabilite le ultime due partecipanti alla prossima stagione nel caso in cui il Collegio di Garanzia del Coni dovesse respingere i ricorsi di Bitonto (non ancora ufficiale) e Picerno (annunciato, ndr), allo stato attuale retrocesse in Serie D per illecito sportivo. Il Foggia è pronto a prendere il posto dei corregionali; per occupare la casella che potrebbero lasciare vacante i lucani sono in corsa, in rigoroso ordine alfabetico, Arzignano, Bisceglie, Pianese e Rende. Una volta stabilite le ultime due squadre che faranno parte dell'organico della Serie C formato 2020/2021 si procederà alla compilazione dei gironi, probabilmente mercoledì, ed alla stesura dei calendari dei tre gironi, forse entro fine settimana

Il possibile girone C formato 2020/2021.

Avellino, Bari, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Foggia, Juve Stabia, Monopoli, Olbia, Paganese, Palermo, Potenza, Ternana, Trapani, Turris, Vibonese, Virtus Francavilla, Viterbese (una tra Bisceglie, Gubbio, Rende o Perugia, con le umbre inserite nel girone C in caso di ripescaggio di una tra Arzignano e Pianese, destinate al girone A o B).