Coppa Italia, Renate - Avellino 2-1. Lupi fuori al primo turno

Gol di Giovinco, Galuppini e Burgio. Biancoverdi in dieci dal 13' della ripresa: espulso Silvestri

coppa italia renate avellino 2 1 lupi fuori al primo turno
Avellino.  

Al "Citta di Meda" Renate - Avellino, gara valida per il primo turno eliminatorio di Coppa Italia. Rileggi la cronaca testuale in tempo reale di Ottopagine.it.

Il tabellino.

Renate - Avellino 2-1

Marcatori: pt 10' Giovinco; st 30' Galuppini, 38' Burgio

Renate (3-4-1-2): Gemello; Merletti, Damonte, Magli (34' st Marafini); Anghileri, Kabashi, Raineri (34' st Confalonieri), Esposito (28' st Possenti); Giovinco (20' st Grbac); Galuppini, Sorrentino (20' st De Sena). A disp.: Bagheria, Plescia, Rada. All.: Diana.

Avellino (3-5-2): Forte; Dossena (20' st Burgio), Miceli, Rocchi; Ciancio, Silvestri, De Francesco, Bruzzo (11' st Bernardotto), Adamo; Maniero, Santaniello. A disp.: Pane, Pizzella, Aloi, Burgio. All.: Braglia.

Arbitro: Gariglio della sezione di Pinerolo. Assistenti: Tardino della sezione di Milano e Lombardi della sezione di Brescia.

Note: Espulsi al 13' st Silvestri per simma di ammonizioni; al 40' st Aloisi (segretario Avellino); al 48' st De Simone (vice allenatore Avellino). Ammoniti: Silvestri e Magli per gioco falloso; Dossena per comportamento non regolamentare. Recupero: pt 0'; st 4'.

Secondo tempo.

49' - Finisce qui. L'Avellino esce al primo turno di Coppa Italia. Mercoledì prossimo sarà il Renate a sfidare l'Empoli al "Castellani. Gol di Giovinco al 10', Galuppini al 75' e Burgio all'83'. Lupi in dieci dal 13' della ripresa: rosso per somma di ammonizioni rimediato da Silvestri. 

48' - Allontanato dal campo anche il secondo di Piero Braglia, Dario De Simone.

45' - Quattro minuti di recupero.

42' - Bernardotto giù in area di rigore dopo una lieve trattenuta, Gariglio fa cenno di continuare a giocare.

41' - Avellino pericoloso, la palla danza in area di rigore del Renate, Maniero non ha la rapidità per calciarla vereso la porta.

40' - Allontanato dal campo il segretario dell'Avellino, Tommaso Aloisi.

38' - Gol dell'Avellino. Jolly di Burgio, che con il sinistro pesca una gran conclusione di controbalzo, dai venticinque metri, sotto la traversa alle spalle di Gemello, dimezzando lo svantaggio. Il centrocampista classe 2001 siglia il primo gol stagionale in gara ufficiale dei lupi.

34' - Confalonieri per Rineri. Doppio vantaggio e uomo in più, Renate in controllo.

30' - Gol del Renate. Galuppini trova l'angolino di sinistro, servito a rimorchio in area di rigore. 

28' - Possenti rileva Esposito.

27' - De Francesco, destro a giro dai venti metri su punizione: fuori.

25' - Bernardotto prova a coordinarsi, ma non ci riesce, Gemello blocca a terra.

24' - Ammonito Magli per gioco falloso.

23' - Burgio svetta di testa: alto.

20' - Fuori Giovinco e Sorrentino, dentro Grbac e De Sena nel Renate; fuori Dossena dentro Burgio per l'Avellino, che prova il tutto per tutto.

18' - L'Avellino invoca un calcio di rigore per un sospetto tocco di braccio in area di rigore. L'arbitro Gariglio lascia correre.

13' - Avellino in dieci. Fallo di mano di Silvestri, che rimedia il secondo giallo lasciando i biancoverdi in inferiorità numerica.

11' - Fuori Bruzzo, dentro Bernardotto. Lupi con il 4-3-3.

10' - Ci prova Silvestri, Gemello fa buona guardia.

2' - Super Forte, altro salvataggio di piede su destro a incrociare di Anghileri.

1' - Si riparte senza cambi.

Primo tempo.

45' - Si va al riposo senza recupero. Renate 1, Avellino 0. Gol al 10' di Giovinco.

45' - Staffilata di Santaniello, gran parata di Gemello che devia in calcio d'angolo.

41' - Botta dalla distanza di Adamo, dopo una palla persa da Damonte, Gemello si blocca a terra.

33' - Avellino pericoloso con Santaniello, colpo di testa di poco alto su cross di Adamo.

30' - Braccio largo su Galuppini, ammonito Dossena.

29' - Ammonito Silvestri per fallo su Ranieri.

28' - Galuppini va via in velocità a Rocchi e incrocia il mancino, Forte si oppone con i piedi.

28' - Chiaramente più in palla il Renate, l'Avellino fatica a creare occasioni degne di nota.

19' - Errore di Dossena, ne approfitta Sorrentino. Forte si supera prolungando oltre il fondo, con la punta delle dita, il tiro dell'attaccante.

17' - Cross di Ciancio dalla destra, Maniero sfiora l'impatto con il pallone.

10' - Gol del Renate. Forte si esalta sul tiro di Anghileri, distendendosi sulla sua sinistra, ma Giovinco, in posizione da rivedere, trova il tap-in: 1-0.

7' - Santaniello prova un pallonetto di prima intenzione senza riuscire a trovare lo specchio della porta. 

6' - Discesa di Galuppini sulla destra, contrastato da Rocchi. Poi, botta sul fondo di Anghileri. Renate pericoloso.

1' - Partiti.

1' - C'è la formazione ufficiale dell'Avellino, che gioca con la terza maglia, quella che richiama la divisa degli olandesi dell'Ado Den Haag. Esordio per Ciancio dal primo minuto. Bruzzo e Silvestri a centrocampo, Aloi in panchina. Santaniello con Maniero in attacco. Prima del fischio d'inizio, fascio di fiori deposto in tribuna da Miceli in memoria delle vittime della tragedia dello strage dello stadio Heysel.

0' - "Il calcio è della gente". Con questo striscione, all'esterno dello stadio "Città di Meda", i tifosi dell'Avellino chiedono di poter tornare allo stadio pur nel rispetto delle norme anti Covid-19.

0' - Esordio stagionale in gara ufficiale per l'Avellino, che arriva alla sfida dello stadio "Città di Meda" con soli 16 calciatori a disposizione, date le assenze di Laezza, infortunato, e di D'Angelo, Nikolic e Rizzo, non ancora tesserati. Il direttore sportivo Di Somma e l'amministratore Giovanni D'Agostino hanno accompagnato la squadra in Lombardia. In dirittura d'arrivo l'ingaggio del difensore Luigi Silvestri, di proprietà del Potenza.