Avellino, Catania nel mirino e 5 tamponi di controllo eseguiti

In panchina non ci sarà il tecnico degli etnei Raffaele, squalificato per quattro giornate

avellino catania nel mirino e 5 tamponi di controllo eseguiti
Avellino.  

L'Avellino mette nel mirino il Catania, che sfiderà domenica, alle 15, al "Partenio-Lombardi", nella tredicesima giornata del girone C di Serie C, e si augura di riavere a disposizione, nelle prossime ore, D’Angelo, Marco Silvestri, Pane, Rocchi e Rizzo, che questa mattina si sono sottoposti al tampone di controllo per verificare l'eventuale negativizzazione al Covid-19 che ne sancirebbe il conseguente ritorno a disposizione. Dovrà, invece, attendere sabato Aloi, il prossimo lunedì lo sfortunatissimo Errico e metà della prossima settimana Tito. Ieri è, però arrivata la notizia di un'altra positività. Si tratta di Adamo. Attualmente sono, dunque, 10 i tesserati posti in isolamento e costantemente monitorati dallo staff medico. Sponda etnea non sarà in panchina il tecnico Raffaele. La società siciliana ha, infatti, rinunciato a presentare il ricorso avverso le quattro giornate di squalifiche rimediate dal tecnico, in occasione della gara casalinga con la Viterbese, per essere entrato in campo interrompendo un contropiede dei laziali nei minuti di recupero del secondo tempo.