Da Dalt: "L'Avellino? Verrà a giocarsela a viso aperto"

L'ex biancoverde in conferenza stampa: "La Turris è cambiata rispetto a quella dell'andata"

da dalt l avellino verra a giocarsela a viso aperto

Foto: archivio

Avellino.  

Tante maglie, una costante: la capacità di lasciare il segno. Franco Da Dalt ha presentato Turris - Avellino, in programma domani, alle 17,30, allo stadio “Liguori”, valida per la ventesima giornata del girone C di Serie C. Così l'ex biancoverde in conferenza stampa: “Inizia il girone di ritorno. Sarà un altro campionato. Le squadre si rinforzeranno e saranno tutte battaglie. Il nostro obiettivo resta la salvezza, non vogliamo snaturarci. Cosa è cambiato dalla gara di andata? Molto, abbiamo rodato tanti meccanismi e acquisito tanta autostima. Ora siamo in fiducia. L'Avellino? Credo che verrà a giocare a viso aperto, se la giocheranno. Cercheranno i 3 punti. Noi faremo lo stesso, giocando come abbiamo sempre fatto. Sarà una bella partita e speriamo di riuscire a portare punti a casa. Come vivo questa sfida? Ad Avellino ho passato dei mesi stipendi, ho grande stima della piazza, della società, ma fa parte del passato. Ora sono qui a Torre del Greco, ringrazio la dirigenza e il mister per la fiducia e voglio dare tutto per questa squadra. Il rinnovo? Il coronamento di un bel lavoro. Ringrazio la società e voglio continuare a far bene.”