Il Taurano si prepara per la nuova stagione

Per le gare casalinghe probabile spostamento a Carbonara di Nola

il taurano si prepara per la nuova stagione
Taurano.  

Si è svolta oggi allo stadio “Aniello Graziano” la prima giornata di ritiro del Taurano, club che farà l’esordio assoluto nel campionato di Promozione. La squadra che rappresenta tutti paesi del Vallo di Lauro si è ritrovata agli ordini del nuovo mister Sabato Peluso, che nonostante la giovane età ha appeso i guanti al chiodo, per poter intraprendere questa nuova avventura. Per quanto riguarda la squadra non si è cambiato molto cercando di confermare lo zoccolo duro,oltre i numerosi giovani della squadra che ha vinto il campionato di Prima Categoria. Tra questi ci sono il difensore goleador Arianna, Fortunato, Schiavone, Ferrentino e la punta Attilio Sepe, molto legata ai colori “baschi”.  Tra i volti nuovi invece ci sono il portiere Policano, che sostituirà appunto Peluso, i giovanissimi Vitale (97) e Corbisiero (98) che potranno essere utilizzati come fuoriquota, e gli attaccanti Aubry, proveniente dal Sirignano, e Caliendo. Con l’avvicinarsi della nuova stagione non si sono però risolti i problemi riguardo la vicenda stadio. Come noto l’”Aniello Graziano” necessiterebbe di lavori che richiederebbero tempi lunghi. Sembrava che l’impianto comunale di Quindici fosse idoneo ma l’ipotesi è saltata. Probabile uno spostamento in un impianto in provincia di Napoli e precisamente a Carbonara di Nola.

Raffaele Buonavita