Scandone, Sacripanti: "Sfida difficile: Trento molto fisica"

Domani sera la Sidigas Avellino sfiderà l'Aquila al PalaTrento

scandone sacripanti sfida difficile trento molto fisica
Avellino.  

"Ci accingiamo ad affrontare una squadra che nella seconda parte di campionato del girone di andata ha vinto tante partite di fila: prima di perdere a Sassari, infatti, ha registrato una striscia di 4 vittorie consecutive nel campionato italiano. - coach Stefano Sacripanti ha presentato così il big match Aquila Trento - Scandone Avellino - Attualmente sta dimostrando di saper giocare un’ottima pallacanestro, malgrado l’ultima sconfitta in Coppa, e questo ci rende perfettamente consapevoli del fatto che giocare sul loro campo è molto difficile, soprattutto per via della loro grande fisicità. . ha spiegato il tecnico biancoverde - Dal canto nostro, proveremo a vincerla calcando quelle che sono in questo momento le nostre certezze dal punto di vista tecnico, sia dalla prospettiva offensiva che da quella difensiva. È inoltre molto importante che, dopo la bella risposta avuta in Champions contro Ostenda, tutti e 10 i nostri giocatori diano un ulteriore apporto ed approccino nel migliore dei modi al match: infatti, dopo una gara importante come quella che abbiamo disputato mercoledì ed un viaggio che ci ha portati direttamente a Trento, è questo ciò di cui abbiamo bisogno, poiché sono convinto che sarà la freschezza fisica ad avere un ruolo determinante”.

Redazione Sport