Sidigas solo come sponsor per il calcio: parola di Taccone

Il presidente biancoverde parla del rapporto con il patron Gianandrea De Cesare

sidigas solo come sponsor per il calcio parola di taccone
Avellino.  

Nel corso dell'intervista rilasciata a Marco Festa per il canale 696 TV OttoChannel, il presidente dell'Avellino, Walter Taccone, ha parlato del rapporto personale con il patron della Sidigas e della Scandone, Gianandrea De Cesare, sottolineando gli aspetti legati all'evoluzione societaria dell'Unione Sportiva Avellino: "Il nome di Gianandrea De Cesare sarebbe stato il numero uno in assoluto, senza voler togliere nulla al gruppo che sta entrando. - ha spiegato Taccone - L'ho sempre detto: ho sempre fatto una corte spietata a Gianandrea con il quale ho bellissimi rapporti sotto il profilo professionale, per la stima reciproca". 

Il rapporto si ferma al ruolo di sponsor come stipulato la scorsa estate: "Sarebbe stato davvero il partner ideale dell'Avellino. - aggiunge il presidente biancoverde - Però, evidentemente, mettersi sulle spalle anche questo "faldone", oltre quello del basket, che lo coinvolge in maniera pesante e significativa, non lo so se Gianandrea avesse avuto la volontà di farlo. Io, per la verità, non ho sentito Gianandrea per questa situazione specifica, per l'acquisto delle quote, perché pensavo che dovesse essere più un problema suo, se lui avesse voluto fare un discorso di questo tipo. Ovviamente mi avrebbe trovato disponibile e aperto a qualunque tipo di soluzione con lui".

Clicca qui per l'intervista completa al presidente dell'Avellino, Walter Taccone, da ottochannel.tv

Redazione Sport