De Gennaro: "Energia e compattezza anche a Sant'Antimo"

Il coach della Scandone chiede conferme al gruppo. I lupi sono reduci da cinque ko di fila

Avellino.  

Domenica, a Sant'Antimo, la Scandone Avellino sarà ospite della Partenope. I lupi proveranno a interrompere la striscia di sconfitte, lunga cinque gare: "Inizia il miniciclo di partite nell'arco di otto giorni. Giocheremo domenica a Sant'Antimo, mercoledì il recupero con la Luiss Roma e domenica con Salerno ancora in casa. Sarà un tour de force molto impegnativo per noi. - ha spiegato il coach della Scandone, Gianluca De Gennaro - Allo stesso tempo è molto stimolante perché affronteremo tre squadre di livello. Sant'Antimo è cresciuta molto nell'ultimo periodo. Salerno è seconda in classifica e la Luiss è un'altra squadra che sta nei primissimi posti di classifica. Saranno gare importanti e significative per il nostro margine di lavoro e soprattutto per la nostra crescita quotidiana. Dobbiamo pensare poco agli avversari e pensare alla nostra crescita sia di gruppo che dal punto di vista tecnico. È stata una settimana abbastanza positiva. Abbiamo avuto solo un problema fisico con Danilo (Mazzarese, ndr), un po' bloccato con la schiena. Spero che oggi possa riprendere ad allenarsi con la squadra. Monina sta recuperando e spero di poterlo avere domenica in panchina. Gli altri stanno abbastanza bene. Mi aspetto la crescita del gruppo che si è vista domenica scorsa con la capolista e la conferma d'energia e compattezza domenica a Sant'Antimo".

Il video della conferenza stampa di coach Gianluca De Gennaro