Albertini: "Io e Inzaghi amici. Il mio era un dissenso"

L'ex Milan ha cercato di chiarire l'uscita infelice sui social

albertini io e inzaghi amici il mio era un dissenso
Benevento.  

Demetrio Albertini, dopo le polemiche legate alla sua frase polemica scritta su Instagram nei confronti di Pippo Inzaghi (leggi qui per l'articolo), attraverso la Gazzetta dello Sport ha voluto chiarire la questione provando a stemperare il tutto: 

"Non ho litigato, siamo amici e con Pippo non ho problemi. Ma mi dà fastidio che si pensi che se non ripartiamo c'è sotto qualcosa. La priorità è la salute. Anche io vorrei che si tornasse a giocare, anche io vorrei uscire di casa, oggi, anzi ieri. Ma se uno pensa al convoglio tragico di Bergamo non può non concordare che il primo dovere morale è riflettere. Anche io come tutti ho perso qualcuno che conoscevo. I social sono spesso una questione di pancia, volevo esprimere il mio dissenso con certe frasi. Comunque, entro aprile dovremo capire se giocare o meno".