Ballottaggi 2019: i deluchiani vincono nel salernitano

Riconfermati i sindaci Pd di Baronissi, Capaccio Paestum e Sarno

ballottaggi 2019 i deluchiani vincono nel salernitano
Salerno.  

 Gli uomini del presidente De Luca si riconfermano, dopo i ballottaggi, sindaci a BaronissiCapaccio Paestum Sarno. Pagani Scafati saranno rette invece dal centro destra. Soddisfatto Enzo Luciano, segretario provinciale del Pd, che nella notte a caldo ha detto: "Questa è la conferma che la classe dirigente del Pd sul territorio è buona e funziona". Grande festa a Sarno dove è stato riconfermato sindaco Giuseppe Canfora. “Una vittoria entusiasmante, una vittoria sofferta però mi ha sostenuto e mi sostiene e mi sosterrà l'affetto e la stima che ho per tutti questi amici, è stata una campagna elettorale dura però lasciatemelo dire vince la Sarno civile” ha precisato la fascia tricolore.

Soddisfazione anche da parte di Gianfranco Valiante per la sua riconferma, soprattutto dopo la sfiducia presentata, nelle scorse settimane, da una parte della sua maggioranza: “È stata la vittoria della città, della gente, abbiamo vinto contro tutti, contro le ammucchiate politiche, le menzogne, le strumentalizzazioni. Baronissi ha scelto la buona politica, la buona amministrazione”.

A guidare Capaccio Paestum poi proprio il braccio destro del governato Vincenzo De Luca Franco Alfieri che ha dedicato la sua vittoria a Franco Palumbo. “Quando seppe di non potersi più ricandidare – ha raccontato Alfieri - mi chiamò e mi chiese di impegnarmi per proseguire il percorso di cambiamento per Capaccio Paestum. Fin ora non ho voluto dire nulla per non strumentalizzare la cosa ma ora che il risultato è acquisito è giusto parlarne, sono sicuro che Franco sta sorridendo con noi” ha concluso Alfieri ricordando l'ex primo cittadino scomparso recentemente.