Avellino, vicino un difensore. Ritorno di fiamma per l'attacco

Dopo le conferme di Laezza e Silvestri in arrivo un'infuocata settimana di calciomercato

avellino vicino un difensore ritorno di fiamma per l attacco
Avellino.  

Si avvicina l'inizio del ritiro a Sturno e dopo le conferme di Laezza, in difesa, (l'ex Sicula Leonzio è in pole position per diventare il nuovo capitano dei biancoverdi, ndr) e di Silvestri, a centrocampo, l'Avellino si appresta ad andare all'attacco sul fronte calciomercato. Sia in senso generale, sia letterale. Torna prepotentemente d'attualità Salvatore Caturano, più volte nel mirino della società irpina, in passato, ma mai approdato all'ombra del Partenio. Caturano è già stato alle dipendenze del neo-tecnico dei lupi, Piero Braglia, nella stagione 2015/2016 quando era alla guida del Lecce. Con 250 presenze totalizzate (playoff e playout esclusi), 81 gol realizzati (playoff e playout inclusi) ed esperienze in tutti i gironi della Serie C, è scontato dire che il trentenne partenopeo, mortifero con il suo mancino, rappresenterebbe una garanzia per la categoria. Intanto, per la retroguardia dovrebbe andare rapidamente in porto la trattativa per il centrale Gabriele Rocchi: il 24enne è svincolato dopo l'esperienza della scorsa stagione alla Cavese.