Clamoroso al Cibali! Raffaele ferma un contropiede: espulso

Al 92' di Catania - Vibonese, sul risultato di 2-1, il tecnico è incredibilmente entrato in campo

clamoroso al cibali raffaele ferma un contropiede espulso
Avellino.  

Ieri sono state recuperate tre gare nel girone C di Serie C. Il Potenza, prossimo avversario dell'Avellino, è stato sconfitto con il finale di 1-0 a Palermo; il Teramo ha battuto 2-0 il Foggia, issandosi al secondo posto in classifica mentre il Catania ha piegato 2-1 la Vibonese. Riguardo al match del “Massimino”, valido per l'ottava giornata di campionato, ha, però, del clamoroso quanto accaduto al 92', quando il tecnico degli etnei, Giuseppe Raffaele, è entrato in campo nei pressi della sua panchina fermando il contropiede dei calabresi, spinto da Calapai. Il tecnico è stato immediatamente espulso dall'arbitro Acanfora della sezione di Castellammare di Stabia, ma resta il grave danno procurato agli avversari. L'allenatore rischia una pesante squalifica.