Avellino, Viscovo e Rizzo all'unisono: "Occasione unica"

Le prime parole da lupi del portiere e del centrocampista, "oscurati" dalla sala stampa affollata

avellino viscovo e rizzo all unisono occasione unica
Avellino.  

Con il patron Giandrea De Cesare, i tifosi della Curva Sud, il direttore sportivo Carlo Musa e il presidente Claudio Mauriello, la concorrenza è stata decisamente spietata per Aniello Viscovo e Alessio Rizzo, che avrebbero dovuto recitare la parte dei protagonisti nella conferenza stampa mattutina, di presentazione, diventata, invece, di approfondimento su temi più ampi relativi al Calcio Avellino.

L'emozione, impressa sui volti di entrambi, il filo conduttore per le prime, brevi, dichiarazioni da calciatori biancoverdi. Il portiere, classe '99, arriva in Irpinia con le stimmate del predestinato. Non per caso, un certo Walter Zenga, era pronto a farlo esordire in Serie A: "Sono felice di essere qui. Spero di difendere bene i pali dell'Avellino, perché è una società molto importante, una piazza speciale. Mister Zenga è un grande allenatore, ma, soprattutto, un grande uomo. Mi ha dato tanti consigli su come proseguire il mio cammini per le scelte che farò più avanti, in futuro. Pronto per domenica? Dipende dal mister, se deciderà di farmi scendere in campo. Sono pronto a lottare per conquistarmi il posto." ha dichiarato l'estremo difensore di Massa di Somma.

Rispettoso del blasone della piazza e carico il non ancora ventunenne centrocampista catanese: "Sono molto contento di essere venuto a far parte di questo gruppo, di essere arrivato in questa meravigliosa piazza. Spero che sarà una tappa importante per la mia crescita personale e che insieme alla squadra riusciremo a prenderci delle soddisfazioni importanti. Sicuramente è un onore vestire questa maglia. L'importanza della piazza la conosciamo tutti, di una squadra che ha calcato campi importanti. In Serie D l'Avellino è un lusso, a partire dall'organizzazione della società, che non ha nulla da invidiare a un club professionistico. I tifosi saranno, di certo, l'arma in più. Alternativa a Tribuzzi? Sto già lavorando sodo per farmi trovare pronto quando il mister mi chiamerà in causa."

Clicca sul pulsante "play" al centro della foto per vedere la conferenza stampa integrale di presentazione di Rizzo e Viscovo, con gli interventi del direttore sportivo Carlo Musa e del presidente Claudio Mauriello.